• Fridays For Future Italy
  • White Instagram Icon
  • Twitter

Abbiamo solo 8 anni

per salvare la nostra specie

il pianeta sta bruciando

17.02.20 Nuovo articolo: "In questo decennio i climatologi hanno smesso di fare gli educati"

[di B. Berwyn, per sua gentile concessione, traduzione a cura di FFF Italia]

LEGGI TUTTO

11.02.20 - Ad un anno di distanza dal grande sciopero per il clima che ha coinvolto milioni di giovani in tutto il mondo, nel weekend 14-15 marzo 2020, Fridays For Future Italia si ritrova per una grande assemblea nazionale a Sassari dove si decideranno i prossimi passi e si lancerà il global strike di venerdì 24 aprile

Sei un giornalista o editore? Scrivi a italia@fridaysforfuture.org e diventa media partner!

Sei un attivista o simpatizzante? Contatta assembleanazionale.fffita@gmail.com e scopri come avere ospitalità durante il weekend dell'assemblea!

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA

05.02.20 - Oggi due nostri attivisti, Marianna Panzarino e Giovanni Mori, sono intervenuti alla VIII Commissione Ambiente della Camera dei Deputati per dire la verità sulla crisi climatica e sull'inazione del Governo.

”Alle ore 14,30 la Commissione Ambiente, nell’ambito dell’esame dello schema di decreto legislativo concernente le emissioni nell’atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi, nonché per il riordino del quadro normativo degli stabilimenti che producono emissioni nell’atmosfera, svolge le audizioni di rappresentanti del Consiglio nazionale delle ricerche, dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), dell’Associazione medici per l’ambiente (Isde), della Federazione Anima Confindustria, di Fridays for future Italia.”

 

GUARDA IL VIDEO E LEGGI il nostro intervento!

Per raccontare la crisi climatica serve una stampa libera. Una stampa che non accetti finanziamenti dalle multinazionali dei combustibili fossili. Una stampa che possa smascherare i responsabili della crisi in cui ci troviamo. Ecco perché aderire alla campagna "Informazione Fossil Free"!

 

Sei un editore di un giornale, una rivista o un sito web? Clicca qui per maggiori informazioni!

Firma l'iniziativa dei cittadini europei per chiedere alla Commissione europea di rafforzare l’azione dell’UE sull'Emergenza Climatica in linea con il limite di 1,5° gradi di riscaldamento. 
Ciò implica obbiettivi climatici più ambiziosi e maggiore sostegno finanziario alla tutela del clima.

DICHIARAZIONE DI EMERGENZA CLIMATICA

La DICHIARAZIONE DI EMERGENZA CLIMATICA (DEC) è un atto, a un tempo simbolico e fattuale, di pressione sulle istituzioni locali, regionali, nazionali, affinché siano intraprese azioni di governo e di organizzazione internazionale più efficaci nel contenere gli effetti del collasso climatico e dell’estinzione di massa del vivente oggi in corso.

Una volta dichiarata l'Emergenza Climatica nel vostro Comune/Scuola/Università o altro Ente, segnalatecelo qui:

Hai problemi con la segnalazione della DEC? Invia il documento ufficiale firmato e datato alla mail: italia@fridaysforfuture.org

GUARDA TUTTE LE DEC NEL MONDO

11.12.2019 | La Camera ha approvato la mozione di Emergenza Climatica. Con 243 voti favorevoli, 135 contrari e 24 astenuti, viene approvata la mozione presentata dalla deputata Rossella Muroni e firmata da diversi altri parlamentari, contenente le disposizioni per la Dichiarazione di Emergenza Climatica e Ambientale a livello nazionale. Finalmente il nostro Parlamento ha riconosciuto che la più grande Crisi della storia dell'umanità è un'Emergenza e va affrontata come tale. Siamo felici che le istituzioni, finalmente, dicano formalmente che ci stanno ascoltando. Ora abbiamo bisogno che agiscano, e continueremo a ricordarlo, più entusiasti di prima. Leggi la DEC

GLI SCIOPERI

UNA SETTIMANA PRIMA di OGNI sciopero, bisogna registrarlo in due mappe:

 

  1. quella italiana, modificando in autonomia questa mappa (inserendo: Data, Luogo, Ora, Link ai social della pagina e Link dell'evento)
     

  2. quella globale, compilando questo form

COME PARTECIPARE A #FRIDAYSFORFUTURE E APRIRE UN GRUPPO LOCALE?

Leggi la sezione "Partecipa".

COME PARTECIPARE CON LA TUA SCUOLA?

Leggi qui sotto sullo School #ClimateStrike

Link alla mappa ufficiale italiana qui.

 

School #ClimateStrike  - Tutto quello che devi sapere

Tratto da www.fridaysforfuture.org

COSA

Gli studenti escono da scuola e partecipano al #ClimateStrike (Sciopero per il Clima) per lanciare un appello ai governi affinché mantengano l'aumento della temperatura media globale sotto il livello limite di +1.5°C rispetto all'era pre-industriale e proteggano in questo modo il nostro futuro.

PERCHÉ

Le ondate di caldo, le alluvioni e gli uragani stanno provocando centinaia di vittime e devastando innumerevoli comunità in tutto il mondo. Il cambiamento climatico è già in atto. I governi non hanno ancora messo in atto politiche incisive per fronteggiarlo, nonostante gli ultimi avvertimenti dei climatologi chiariscano che abbiamo solo 11 anni per evitare le conseguenze peggiori. I politici continuano a ignorare il loro appello.

 

QUANDO

Ogni Venerdì.

Dalla fine dell’estate 2018, Greta Thunberg ha deciso di scendere in piazza ogni venerdì, per manifestare davanti al Parlamento svedese e protestare contro l'indifferenza della politica nei confronti della crisi climatica. Di qui il nome Fridays For Future (Venerdì per il Futuro). Migliaia di altri studenti in tutto il mondo si stanno unendo a Greta. Noi siamo con loro!

Stiamo scendendo in piazza in tutta Italia!

 

Dopo l’intervento di Greta alla COP24, sempre più persone hanno risposto ad un suo video appello, dando così vita ad una mobilitazione globale spontanea.

 

“Chiunque tu sia, ovunque tu sia, abbiamo bisogno di te.”

MAGGIORI INFORMAZIONI 
Per studenti

Parla con i tuoi genitori spiegando cosa stai facendo e perché, e chiedi loro di supportarti.

Registra un video in cui racconti la tua storia e pubblicala sui social media taggando i tuoi amici, influencer di YouTube, leader ecc. - chiedendo loro di aderire al #ClimateStrike. Utilizza anche questi hashtag: #ActNow #FridaysForFuture (tagga Fridays For Future Italia!)

Crea un cartello chiedendo quello che vuoi che i tuoi leader facciano per il clima. Potrebbe essere "100% energia pulita!" O "Ascoltate la scienza!" È il tuo appello - sii creativo!

Parla con i tuoi compagni di scuola e gli insegnanti: racconta perché ti preoccupi dei cambiamenti climatici e chiedi loro di unirsi a te al #ClimateStrike del Venerdì.

Condividi queste informazioni con chiunque sia interessato a supportare o a saperne di più.

Unisciti al #ClimateStrike del venerdì in tutto il mondo. Concorda un orario specifico in anticipo in modo che tutti sappiano quando aderire! Quando arriva il momento, esci da scuola in qualsiasi modo tu pensi sia meglio. Una volta uscito, scegli ciò che è giusto. Potresti fare una manifestazione sui gradini della scuola. O potresti sederti sui gradini fuori dagli uffici del tuo Comune e chiedere loro di agire con urgenza sul clima.

In che modo tutto questo ha un impatto?

Condividi le foto e i video del tuo #ClimateStrike sui social media e tagga i tuoi leader.

Invitiamo fortemente tutti a mantenere il #ClimateStrike pacifico e nonviolento in qualsiasi momento.

(Se vuoi creare un Gruppo Locale FFF per allargare la sensibilizzazione e la partecipazione, leggi qui)

Materiali informativi suddivisi per fasce d'età

Per genitori

Parla con i tuoi figli e spiega loro di questo movimento se ancora non lo conoscono.

Mostravideo di Greta.

Chiedi se vorrebbero fare un #ClimateStrike e dai loro la tua approvazione e incoraggiamento.

Parla con gli insegnanti della scuola dicendo che sostieni la decisione dei tuoi figli di scioperare prendendo una posizione affinché si agisca per il clima, tutto ciò per proteggere il nostro futuro.

Parla con gli altri genitori, ispirandoli a parlare anche con i loro figli.

Condividi con i tuoi vicini e durante gli incontri della tua comunità.

Aiuta i tuoi figli a prepararsi per il #ClimateStrike aiutandoli a trovare delle idee per cartelloni e scritte, aiutando a coordinare, preparandoli a presentare a compagni di classe e insegnanti, ecc.

Partecipa allo sciopero con i tuoi figli, se possibile, e falla diventare un’azione di famiglia!

(Se vuoi creare un Gruppo Locale PFF - Parents for Future, leggi qui)

Materiali informativi suddivisi per fasce d'età

Per insegnanti e personale scolastico

Parla ai tuoi studenti dello sciopero e piega loro di questo movimento se ancora non lo conoscono.

Mostravideo di Greta.

Chiedi se vorrebbero fare un #ClimateStrike e dai loro il tuo supporto.

Parla con i colleghi insegnanti per ispirarli a fare lo stesso con i loro studenti.

Parla con l'amministrazione scolastica insieme agli altri insegnanti per dimostrare il tuo sostegno agli studenti che prendono posizione per proteggere il nostro futuro.

Rassicura i genitori che potrebbero essere incerti o contrari e sostieni i tuoi studenti.

Partecipa allo sciopero con i tuoi studenti, se possibile!

(Se vuoi creare un Gruppo Locale TFF - Teachers For Future, leggi qui)

Materiali informativi suddivisi per fasce d'età

FATTI CHIAVE - PERCHÈ FACCIAMO #CLIMATESTRIKE

Ecco alcuni fatti chiave che puoi usare per spiegare ai tuoi colleghi perché stai partecipando al #ClimateStrike:

- Non esiste alcun dibattito tra climatologi sul fatto che l'inquinamento da carbonio generato dall'uomo sia la causa principale del riscaldamento globale.

- I 6 anni più caldi mai registrati sono stati tutti dal 2010.

- I disastri legati al clima come inondazioni, uragani, ondate di caldo e siccità causano ogni anno centinaia di miliardi di dollari di danni, distruggendo vite e comunità in tutto il mondo.

- Abbiamo le soluzioni: l'energia rinnovabile è più economica dei combustibili fossili in gran parte del mondo.

- Gli studenti, dalla Svezia, all'Australia, al Giappone, stanno scioperando per responsabilizzare i leader mondiali affinché intraprendano ogni tipo di azione necessaria per proteggere il futuro di tutti.

“Siamo qui per farvi sapere che il cambiamento sta arrivando, che vi piaccia o no. Il vero potere appartiene alle persone.”

Greta Thunberg

Tutti i contenuti in questo sito, dove non diversamente indicato, sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale

Termini e Condizioni  |   Privacy Policy